[ teatro Lo Scantinato]

Ven. 23 - Sab. 24 - Ven. 30 Novembre – Sab. 1 - Ven. 7 – Sab. 8 - Ven. 14 – Sab. 15 Dicembre
L'ALTRO LATO DELLA MEDAGLIA
scritto e diretto da  M. Maurizia Ronchi.

Quota di Partecipazione 14 euro
INGRESSO dalle 20.45 alle 21.15
prenotabile da lunedý 12 novembre

la trama                                       
Un omicidio di una prostituta richiede la ricerca di una veritÓ scomoda. La compagna della ragazza non trova ascolto nelle forze dell'ordine. Soltanto Lorenzo Marconi, poliziotto sui generis, accoglie il dolore della donna iniziando un percorso per arrivare alla giustizia. Il percorso passa per˛ attraverso un grave imprevisto. Anna, di condizione pi¨ che agiata, sorella di un europarlamentare, impegnata nel sociale, viene inspiegabilmente rapita proprio da Lorenzo. Dopo momenti di contrasto con i suoi rapitori, e di aspre scoperte, nel perdere i punti di riferimento sui quali poggiava la sua vita, le si aprono nuove prospettive.
 
la regia                                         
Colpi di scena, emozioni, sguardi e silenzi, e ancora emozioni. Questo Ŕ ci˛ che avviene in L'altro lato della medaglia. Una scenografia scarna ed essenziale dove pu˛ essere vero tutto ed il contrario di tutto. Un semplice ma efficace gioco di luci a connotare spazi fisici e spazi emotivi dei personaggi. Un tocco di poesia nell’accostare il mondo delle favole alla asprezza della vita reale, accostare la fragilitÓ del reale all’eternitÓ dell’anima.
 
Il lavoro con gli attori                          
Gli attori prestano la loro sensibilitÓ e la loro emotivitÓ ai personaggi. "Esporsi, questa Ŕ la prima richiesta che ho fatto agli attori”, dice Maurizia Ronchi, "i personaggi vivono emozioni forti occorreva quindi che gli attori gli prestassero tutti loro stessi. Dovevano accettare di mettersi in gioco, accettare di trovarsi in silenzi imbarazzati, sperimentare senza filtro l'odio, l'amore, il disprezzo. Tutto Ŕ vissuto dagli attori con pienezza e veritÓ".
Un lavoro che mira all’essenza profonda. L'emozione non vuole orpelli, la vera emozione Ŕ sufficiente a se stessa. Una sfida importante per gli attori del Down Theatre che riescono pienamente, esponendo la propria, ad arrivare all'anima dello spettatore.
 
la scrittura e l'autrice                         
Il lavoro completa la trilogia che l'autrice ha iniziato nel 2008 con "Memoria per un delitto" e  proseguito nel 2010 con "Contatto per morire". Una trilogia che vede il genere giallo sfaccettarsi in un percorso di scoperte emotive ed esistenziali dei personaggi collocandolo, a pieno diritto, nel filone del noir. Proprio alcune caratteristiche del noir sono quelle che l'autrice ha messo come punti cardini del suo lavoro: il protagonista Ŕ infatti un antieroe (invece dell'eroe consolatorio del giallo), mentre il crimine e la sua risoluzione passa in secondo piano rispetto alle emozioni che i personaggi vivono.


trailer CAST B

trailer CAST A

Una sicurezza si frantuma in schegge impazzite, mentre un’immagine oscura si dissolve mostrando spiragli di luce. Un amaro mistero si intreccia ad una evoluzione inaspettata di sentimenti, da una caduta vertiginosa l’emergere di un sorprendente nuovo equilibrio. Un evento imprevisto ed imprevedibile scardinerÓ le vite dei protagonisti. AvrÓ Anna il coraggio di guardare l’altro lato della medaglia?


Foto Leonardo Papi - Video MCM Giancarlo Polenghi - collabora alla regia Eugenia Baldaccini

Il doppio cast
la compagnia come sempre
recita con un doppio cast;
i ruoli vengono ricoperti
secondo il seguente calendario

Cast A
Ven. 23 - Sab. 24 - Novembre
Sab. 1 - Ven. 7 - Dicembre

Marco Raimondi
Marcella Soldani Benzi
Beatrice Brandigi
Nicola De Rosa
Federico Romei
Laura Bassini
 
 
Cast B
Ven. 30 Novembre
Sab. 8 - Ven. 14 - Sab. 15 Dicembre

Stefano Naldoni
Sandra Balsimelli
Elisabetta De Angeli
Marco Sabatini
Giammarco d’Amato
Elisa Missaggia


Luci:
Andrea Iodice, Martino Pozzi
Musiche:
Gianni Bartalucci, Marco Bernab˛





INGRESSO  dalle 20.45 alle 21.15
Posti numerati, si consiglia di prenotare.

Prenotazioni e associazioni:
Attenzione per partecipare occorre essere soci (per associarsi potete compilare la domanda di associazione on line www.scantinato.net oppure www.ilgeniodellalampada.it ). E' possibile prenotare a partire dalla data indicata telefonando allo 055-573857 in orario 16.30 - 19.30.